Paolo Petrilli Cacc’e Mmitte di Lucera D.O.C. Motta del Lupo 2017

10,00

Esaurito

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Peso 1.25 kg
Regione

Bio

Denominazione

Produttore

Vendemmia

2017

Vitigno/i

, ,

Descrizione

Il Cacc’e Mmitte di Lucera DOC “Motta del Lupo” di Paolo Petrilli è sicuramente uno di quei vini che, una volta conosciuti, non si dimenticano e, in questo caso, la difficile pronuncia del nome, si va ad aggiungere a delle peculiarità memorabili. Il nome di questa DOC, stravolto, negli utlimi anni, nell’accezione storico-etimologica, attribuendo alla locuzione “Cacc’e mmitte” il significato di svuotare e riempire rapidamente il bicchiere, si deve in realtà all’usanza, da parte dei proprietari di palmenti, di affittare locali e attrezzature per la lavorazione vino; ovviamente più utilizzatori noleggiavano le strutture, più il proprietario percepiva guadagni, da qui la fretta nello svuotare “cacc” e nel riempire “mmitte” i palmenti, in pratica l’affittuario toglieva il mosto appena prodotto e lo trasferiva nella sua cantina per rendere subito disponibile la struttura per un nuovo utente. Questo vino, ottenuto da vitigni allevati su terreni ricchi di scheletro e molto drenanti, con un clima caldo e mediterraneo, costantemente mitigato dalle dolci brezze del vicino mar Adriatico, esprime al naso tutti gli aromi più intensi e variegati del nero di troia, del sangiovese, del montepulciano e del bombino bianco. La sua inaspettata freschezza, richiama poi all’assaggio più e più volte.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Paolo Petrilli Cacc’e Mmitte di Lucera D.O.C. Motta del Lupo 2017”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CHI SIAMO
Mangiare Bere Uomo Donna è un ristorante, bed & breakfast situato nel centro di Suzzara. Un luogo accogliente ove trascorrere una bella serata mangiando buon cibo. Ora siamo anche uno shop online, acquista i nostri vini pregiati sul nostro sito
MANGIARE BERE UOMO DONNA
Viale Zonta 19
46029 Suzzara MN

+39 0376 1819339
+39 334 8806508
info@mangiarebereuomodonna.com